fbpx

Le palestre sui social: dimensioni post e strumenti utili

 

La vita che tutti siamo stati chiamati a vivere fino a poco fa è un ricordo ancora molto nitido.

Ma ciò che ci ha contraddistinto in questa fase di lockdown rispetto a tutti gli avvenimenti storici di questo tipo è sicuramente l’era digitale e forse ciò che abbiamo fatto sicuramente è stato valorizzare e apprezzare la tecnologia.

Abbiamo trascorso giorni interi davanti ad uno schermo con amici, partenti vicini e lontani e siamo stati realmente #DISTANTIMAUNITI.

Sicuramente come in ogni cosa ci sono due facce della medaglia, una è che siamo stati reclusi in casa e anche con paura, l’altra è che questo utilizzo della tecnologia ha aumentato la consapevolezza dell’esistenza ed esigenza di questo “mondo” sempre più affermato nel nostro quotidiano.

Ma quali sono stati gli strumenti utilizzati? Cosa ci ha riempito le giornate ?
Di certo i social media hanno una grande fetta di torta insieme alle piattaforme di videoconferenze e il nostro settore ha avuto un grande successo in merito.

Per la prima volta abbiamo visto diverse tipologie di palestre e club pubblicare un numero elevato di contenuti sulle proprie fanpage con un seguito molto alto, non voglio fare riferimento solo alle attività di fitness o movimento ma mi riferisco anche agli “incontri” di confronto in merito ad argomenti di attualità o tanti altri contenuti ideati da tutti.

Riuscite ad immaginare la nostra quarantena senza l’utilizzo dei social?

Faccio fatica solo a pensarci… Un semplice smartphone o un pc ci hanno alleggerito davvero tanto questo momento cosi difficile.

Insomma i social sono davvero fondamentali per il nostro business perché sappiamo benissimo che dall’altra parte dello schermo c’è sempre qualcuno che ha bisogno di fare una ricerca o semplicemente muovere il dito pronto ad incuriosirsi di qualcosa.

Questo articolo ha come obiettivo di diventare una vera e propria utility per avere sempre a portata di mano le dimensioni dei post e delle pubblicazioni social.

 

Per dimensioni intendo le giuste grandezze di realizzazione immagini che saranno utili per creare i post o qualsiasi formato che abbia a che fare con il mondo social.

 

Parto dicendoti che il metodo di misura delle immagini è Il PIXEL indicato con “px”.

Ora, procediamo in ordine per capire quali sono i migliori formati e le dimensioni per i post social.

Dimensioni post Facebook


Sicuramente possiamo definirlo il social ZERO, da dove tutto è iniziato, con circa un miliardo di utenti registrati, ad oggi utilizzato da un fascia di pubblico abbastanza adulta, dove in Italia troviamo persone anche di 60/65 anni che lo usano costantemente.
Facebook è un po’ il padre di tutti i social, infatti nell’ aprile 2012 ha acquistato Instagram e in seguito nel 2014 anche WhatsApp.

Le componenti di immagine che troviamo sono:

Immagine del profilo: 180×180 px
Immagine di copertina profilo: 820×312 px per computer mentre per smarphone 640×360 px
Immagine di copertina gruppo o pagina: 1640×859 px
Immagine per post: Formato quadrato 1080×1080 px – formato rettangolare 1200×630 px

Su facebook possiamo ragionare sia con le foto che con le grafiche.

Per le prime basta avere un buon telefono, una mano abbastanza ferma e scattare maggiormente in orizzontale, mentre per le seconde, se sei alle prime armi, potresti provare canva.com uno strumento di progettazione grafica molto semplice da usare.

SCARICA iL NOStro EBOOK completo:
Centro fitness e Fidelizzazione

Dimensioni post Instagram


Un social prettamente d’immagine, quindi si intende delle “foto belle”. 

É moderno e molto pratico, permette di caricare dei post, contenuti duraturi, e delle stories, attive solo per 24h.


All’interno del profilo ci viene presentata subito una parte di bio (biografia) e subito il feed (una specie di galleria dove si presentano 3 post per ogni riga).

Qui troviamo:
immagine di profilo: 110×110 px
Immagine formato quadrato: 1080×1080 px
Immagine formato orizzontale: 1080×566 px
Immagine formato verticale (stories): 1125x2436px

Questa volta non abbiamo bisogno di appoggiarci ad un’app esterna per la postproduzione ma possiamo utilizzare stesso Instagram che già in fase dei creazione ci permette di aggiungere filtri e modificare i colori della nostra foto.

Vuoi il nostro ebook sulla fidelizzazione? Entra nella community e scaricalo gratis

Dimensioni post Linkedin


Ultimo ma non ultimo, Linkedin è un social seguito per lo più da professionisti di ogni settore, rappresentata un po’  “la giacca e la cravatta” digitale.

Riusciamo a trovare contenuti inerenti al mondo lavorativo come annunci di lavoro o di aziende importanti, non è il solito social da passatempo.

Nel nostro settore è utilizzato tanto da agenti, consulenti e qualche Personal Trainer di un livello più alto e qui troviamo:

Immagine del profilo: 400×400 px
Immagine di copertina profilo: 1584×396 px
Immagine post: 520×320 px

Immagine del profilo aziendale: 300×300 px
Immagine di copertina aziendale: 1535×768 px
Immagine post aziendale: 646×220 px

Anche per questo canale social può valere lo stesso discorso di Facebook riferito a canva.com

Coffe Hour?
Prenota una sessione di approfondimento con il tutor Wellink

In conclusione i social contribuiscono alla tua presenza online, fidelizzano i vecchi consumatori e aiutano a trovare nuovi potenziali soci e bisogna curare sempre più i minimi dettagli proprio come le immagini.

Purtroppo non basta solo questo, sicuramente sono un tassello fondamentale che dovrà necessariamente incastrarsi con tante alte cose importanti da conoscere: l’importanza del piano editoriale, l’advertising, la brand identity, il coordinato grafico e il copywriting (che non è da confondere con il copyright…il diritto d’autore).


Utilizzare in maniera più curata i propri canali potrebbe essere definito uno sfizio, un lusso da non potersi permettere quando si ha molto lavoro da sbrigare, credimi, non è così.

Lo sforzo di imparare o affidare la gestione dei propri canali ad un’agenzia specializzata permette di imbastire, partendo dalla riconoscibilità del marchio e dalla cura del contenuto, strategie di lead generation e fidelizzazione.

Ex atleta professionista della Federazione Ginnastica d’Italia e plurimedagliato in campo internazionale, nel 2015 inizia a lavorare come risorsa social-marketing per SmallDream Anishow.
A partire dal 2018 entra nel mondo fitness come risorsa marketing per Club Interamnia.
Nel 2020 entra a far parte del Team Wellink. Giovanni Liguori

Marketing Tutor Wellink

Coffe Hour?
Prenota una sessione di approfondimento con il tutor Wellink

Scopri i prossimi eventi di Wellink